Un Natale d’amore con Lucinda Riley

Lucinda Riley è stata tra le autrici più amate degli ultimi anni. Milioni di lettrici di tutto il mondo hanno viaggiato tra i luoghi e le epoche delle sue storie insieme alle sue eroine, donne forti, sensibili, indipendenti, fragili, sempre innamorate, a volte deluse, appassionate, curiose e sensuali.

E le stesse lettrici hanno pianto la sua scomparsa che ha colto tutti di sorpresa, perché l'autrice non aveva lasciato trapelare, al di fuori della cerchia più ristretta dei suoi affetti, la gravità del suo stato di salute. 

Lucinda, però, non ci ha lasciate sole: sono rimasti i suoi libri, che colpiscono al cuore e che continuano a parlarci di lei. 

Per questo Natale, il primo senza di lei, regaliamo e regaliamoci un libro di Lucinda Riley scegliendo tra la sua vastissima produzione letteraria.


Per chi ama le lunghe saghe famigliari, Le sette sorelle è una serie di otto titoli - di cui per ora ne sono stati pubblicati sette,  in attesa dell'ultimo e conclusivo episodio in uscita il prossimo anno, che Lucinda era riuscita a impostare e il figlio Harry Whittaker porterà a termine seguendo le sue indicazioni.  

La serie racconta la storia delle sette sorelle d’Aplièse e ci porta in giro per tutto il mondo a scoprire l’origine di ciascuna di loro nelle pieghe della grande storia, dal Brasile all’Australia, dalla Kenya alla Spagna, dalla Norvegia a New York… 

Per chi invece cerca un romanzo da leggere tutto d’un fiato, non c’è che l’imbarazzo della scelta: i suoi libri tutti appassionanti e impossibili da dimenticare. 


Infine, chi ha bimbi piccoli e ama la sua grande sensibilità, apprezzerà la tenerissima serie My Angels, che Lucinda ha creato insieme al figlio Harry.