All'ordine del giorno è il terrore
All'ordine del giorno è il terrore

Daniele Giglioli

All'ordine del giorno è il terrore

Gli attentati dell'11 settembre hanno messo all'ordine del giorno il terrore. Ma più giusto sarebbe dire che ce l'hanno rimesso. Perché il terrore costituisce fin dalle sue origini rivoluzionarie il compagno segreto della nostra modernità politica, il calco negativo delle sue speranze e delle sue promesse, l'alterità assoluta attraverso cui si legittima ogni ordine costituito. Una mitologia, più c...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,00
Editore: Bompiani
Collana: Agone
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 125.0 x 192.0
Data di pubblicazione: 02/05/2007
ISBN: 9788845258589
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Agone
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 02/05/2007
ISBN: 9788858761069

L'autore

Daniele Giglioli insegna Letteratura Comparate presso l’Università di Bergamo. Tra le sue pubblicazioni, oltre a saggi di teoria e di critica letteraria, le monografie Tema (La Nuova Italia, 2001) e Il pedagogo e il libertino (Sestante, 2002). Ha curato l’edizione italiana di Claude Bremond, Il divenire dei temi (La Nuova Italia, 1998); L’immaginario dell’isteria (con Alessandra Violi, Bruno Mondadori, 2005); la riedizione di John Steinbeck, Viaggio con Charley (BUR, 2005). Collabora ad Alias, supplemento culturale del “Manifesto”.

Continua a leggere