Grandi autori per piccoli lettori

Non sempre l’età anagrafica corrisponde a un preciso livello di lettura. Può accadere, infatti, che, nel leggere lo stesso testo, un lettore non esperto di 10 anni abbia più difficoltà di un lettore forte di 8 anni.

La collana Colibrì ha proprio l’intento di andare oltre l’età, o meglio, di unire alle fasce di età i livelli di competenza per lettori: in erba, in gamba e instancabili per bambini dagli 8 anni in su; in maiuscolo e in cammino per i piccoli lettori alle prime armi... Lasciamo i bambini volare liberi tra le pagine!

Nuovi Colibrì: liberi di volare!

L’immaginazione è una chiave potente per affrontare la concretezza della realtà con leggerezza e senza paura. Questo il tema centrale de Un cinghiale in ascensore: la fantasia sconfinata di Camilla rende pieno di vita e di colore il viaggio in ascensore che la deve portare al quarantanovesimo piano del palazzo dove lavora la sua mamma. 

Nero vive nel paese dell'UomoNero, quello da cui arrivano le ombre che fanno paura ai bambini. Ma Nero non riesce a essere un cattivo come si deve... Il viaggio segreto del piccolo uomo Nero è una storia che ci insegna che nessuno è solo buono o solo cattivo.

Un inno alla musica e alla forza di ricominciare è al centro della storia di Filo e dei suoi amici, che ne Il Violino di Filo affrontano le conseguenze di un devastante terremoto che rade al suolo la loro città. Sarà grazie al potere della musica che troveranno la forza di ricomincaire.

Uffa! Perché esistono i bulli? Ne L'enigma della casa, un bullo e la sua vittima indagheranno insieme per risolvere un mistero che, una volta svelato, li aiuterà a crescere. 

A casa di Laura, la protagonista di Cercando Ted ci sono un po' di problemi: il papà se ne è andato di casa e l'atmosfera non è certo delle migliori. Lei però ha un fedele amico, il suo cane Ted. E quando Ted scompare, Laura, che è un tipo tosto, non si dà per vinta. Lo cercherà dappertutto e lo troverà a qualunque costo!

Marco non sa andare in bicicletta. Ma quando al parco gli amici propongono di fare una sfida, non se la sente di tirarsi indietro e si lancia così in una corsa, finendo rovinosamente in terra. Come farà a tornare in sella? La bicicletta rosa di Irene Biemmi ci racconta proprio come Marco riuscirà a sconfiggere la sua paura.

Conosciamo Circe, la gattina protagonista di Tre zampe di Annalisa Strada. È una micia curiosa, grintosa e senza paura. E allora perché tutti la guardano in modo strano e la riempiono di attenzioni?

Poi c’è Luca, che nel suo nuovo condominio non ha un granché da fare. Non gli resta che sbirciare le finestre di fronte... e un giorno scopre qualcosa di inaspettato: Amici in vista! di Roberto Piumini e Manuela Salvi ci racconta l’avventura di Luca alla scoperta del mondo che lo circonda e di nuovi amici.

Roberto ha qualche problema con le ragazze: da quando ha messo gli occhiali e l’apparecchio ai denti tutte lo tengono alla larga. Un giorno però trova un libro intitolato I comandamenti d’amore… forse potrà aiutarlo? Scopriamolo insieme leggendo Roberto e le sfidanzate di Loredana Frescura e Marco Tomatis!

Matilde è in vacanza in campagna e si sta annoiando molto. Per fortuna conosce Giada e Aurora, e finalmente inizia il divertimento. Ma un imprevisto è dietro l’angolo: ha passo felpato e denti aguzzi… chi si salverà? Scopriamolo leggendo La trappola di Sabina Colloredo.

 

Come potrà Samuele affrontare la perdita del suo cagnolino? Per ora è Muto come un pesce, e se ricomincerà a parlare lo scopriremo solo tra le pagine del libro scritto da Roberto Morgese...

Giovanni è molto emozionato, perché sta per arrivare una nuova compagna che parla francese e che invece di salutare… salta! Elisa Mazzoli ci racconta come faranno amicizia… Salto dopo salto!

Riusciranno Gigi e Genoveffa a cavarsela senza i loro genitori e con solo l’aiuto della nonna? Certo, sarà una vera sfida! Ce la racconta Vichi De Marchi in A casa da soli!.

Il nonno dei cuginetti protagonisti di Trallallà, di Simona Toma, è davvero bravo a raccontare magnifiche storie. Ma i ragazzini scoprono che si è ammalato e fa sempre più fatica a ricordarsi le cose. Per fortuna una nuova avventura viene loro incontro, per aiutarli ad affrontare il distacco con dolcezza e fantasia.

Nella scuola nata dalla penna di Nicola Cinquetti, invece, un temerario professore sta cercando di convincere un gruppo di suoi alunni che leggere è bello e che non è affatto vero che I maschi non leggono. Ce la farà?

 

La collana Colibrì è così flessibile da rispondere perfettamente alle diverse esigenze, senza incasellare rigidamente i bambini. Una raccolta di libri che aiuta a pensare, schiude porte e insegna a guardare con occhi diversi.