Si spengono le luci
Si spengono le luci

Jay McInerney

Si spengono le luci

Al centro del romanzo una coppia: Russell 'Crash' Calloway, un editor brillante e ambizioso, ma insoddisfatto della propria vita e del proprio lavoro, e la moglie, Corinne, una donna affascinante che lavora a Wall Street ma deve vedersela con le proprie contraddizioni. La loro vita scorre senza un attimo di tregua fra cene animate e party di lavoro, ma il loro matrimonio non va nel verso giusto. R...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina: Brossura
Pagine: 400
Dimensione: 130.0 x 198.0
Data di pubblicazione: 09/02/2000
ISBN: 9788845243691

L'autore

Nato a Hartford, Connecticut, nel 1955, vive a New York. Allievo di Raymond Carver, si è imposto giovanissimo come l’enfant prodige della letteratura americana con Le mille luci di New York che impressionò critica e pubblico per la cruda descrizione della tossicodipendenza e l’originale stile di scrittura in seconda persona. Tra gli altri suoi libri, tutti pubblicati da Bompiani: L’ultimo scapolo, Riscatto, L’ultimo dei Savage, Professione: Modella, Nudi sull’erba, Si spengono le luci, Good Life, I piaceri della cantina. La luce dei giorni è il suo ultimo romanzo.

Continua a leggere