I piaceri della cantina
I piaceri della cantina

Jay McInerney

I piaceri della cantina

Fin dal suo esordio con la dirompente prosa di ''Le mille luci di New York'', Jay McInerney ha ricevuto molti riconoscimenti. Tra essi c'è anche quello di ''miglior scrittore di vini'' da parte della rivista ''Salon''. Le sue recensioni enologiche sono state definite ''brillanti, acute, comiche e spesso sfacciatamente provocatorie''. Sul ''New York Times'' hanno scritto: ''I giudizi sui vini di Mc...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Andrea Silvestri
Copertina: Brossura
Pagine: 256
Dimensione: 130.0 x 198.0
Data di pubblicazione: 05/09/2018
ISBN: 9788845293955
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Andrea Silvestri
Pagine (ed. cartacea): 256
Data di pubblicazione: 05/09/2018
ISBN: 9788858780145

L'autore

Nato a Hartford, Connecticut, nel 1955, vive a New York. Allievo di Raymond Carver, si è imposto giovanissimo come l’enfant prodige della letteratura americana con Le mille luci di New York che impressionò critica e pubblico per la cruda descrizione della tossicodipendenza e l’originale stile di scrittura in seconda persona. Tra gli altri suoi libri, tutti pubblicati da Bompiani: L’ultimo scapolo, Riscatto, L’ultimo dei Savage, Professione: Modella, Nudi sull’erba, Si spengono le luci, Good Life, I piaceri della cantina. La luce dei giorni è il suo ultimo romanzo.

Continua a leggere