Guida alla cucina
Guida alla cucina

Auguste Escoffier

Guida alla cucina

Un'opera monumentale per importanza storica e per mole delle ricette, questa è la 'Guida alla cucina', scritta nel 1902 e aggiornata fino all'edizione del 1921. In questo libro Escoffier sorprende per la sua modernità perché già più di 100 anni fa aveva capito cosa è fondamentale in cucina. Oltre a riconoscere un ruolo centrale alla scienza (come Artusi) e all'organizzazione, parla di semplicità e...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 24,00
Editore: Giunti
Collana: Biblioteca Universale Gastronomica
Copertina: C
Pagine: 1152
Dimensione: 150x210
Data di pubblicazione: 18/11/2020
ISBN: 9788809896680

L'autore

Nato nel 1846 a Villeneuve (Provenza), Escoffier iniziò giovanissimo a cucinare e dopo varie esperienze, anche come cuoco militare, a trent'anni aprì il suo primo ristorante a Cannes. Fu però la collaborazione con César Ritz, il fondatore della catena di alberghi di lusso, a marcare la sua carriera: a Montecarlo, Londra, Parigi si potevano degustare i suoi menù favolosi, diventati simbolo della Belle Epoque. Efficientissimo organizzatore di ristorazione, fondò riviste che esistono ancora oggi.  

Continua a leggere

Percorsi correlati

Enogastronomia

I segreti dei grandi chef e tante ricette da regalare

Cucina, che passione! Riproporre i piatti della propria tradizione famigliare...

Continua a leggere