Marina Jarre

Marina Jarre è nata a Riga nel 1925 ed è vissuta in Italia fino alla scomparsa nel 2016. Nei suoi romanzi sono centrali l’analisi psicologica dei caratteri, l’identità culturale e i temi autobiografici. Tra i più noti ricordiamo Un leggero accento straniero, Un altro pezzo di mondo, Il silenzio di Mosca, I padri lontani (nuova edizione Bompiani 2021) e Negli occhi di una ragazza (nuova edizione Bompiani 2022).