Jorge Volpi

Jorge Volpi è nato a Città del Messico nel 1968. Nel 1996 ha fondato il movimento letterario “Crack Manifesto” insieme ad altri autori messicani sotto i trent’anni. Ha vinto il Premio Mazatlán de literatura 2008 per il migliore libro dell’anno e il Premio de Ensayo Debate- Casamérica nel 2009. Dei suoi libri, tradotti in venticinque lingue, in Italia sono stati pubblicati In cerca di Klingsor e Non sarà la terra. Con Un romanzo messicano ha vinto il Premio Alfaguara de novela 2018.